OPEN DAY

Giovedì 16 Gennaio dalle 17,00 alle 19,00 si è svolto l’open day presso la nostra Scuola dell’Infanzia.

Dopo la visita generale per conoscere gli spazi della scuola, è stato esposto il proprio progetto educativo e formativo, le attività svolte nei laboratori e i progetti realizzati con il personale esterno.

Abbiamo allestito due zone con tavoli, utilizzati uno per la manipolazione con il didò ed uno per la realizzazione della manina di ogni bimbo, da portare a casa come ricordino dell’esperienza fatta nella scuola dell’Infanzia.

I bimbi provenienti dal Nido si sono ritrovati in un ambiente accogliente e fiducioso dove noi maestre gli abbiamo offerto la possibilità di provare sensazioni positive e vivere momenti piacevoli di gioco con i loro compagni che già conoscono.

Ai genitori che hanno a cuore l’educazione dei propri figli, abbiamo cercato di fornire tutte le informazioni necessarie per concludere l’iscrizione in modo sereno e consapevoli di aver fatto la scelta giusta.

Festa di Halloween

E’ arrivato Halloween, una festa che non appartiene alla nostra cultura, ma che rappresenta una speciale occasione per i bambini della scuola dell’infanzia, per sperimentare e vivere esperienze formative ricche e stimolanti.

Con i nostri bimbi abbiamo lavorato sui racconti e storie paurose conosciute, dove ognuno descriveva le proprie emozioni, i propri sogni e le proprie paure. Abbiamo organizzato laboratori creativi per realizzare pipistrelli, zucche e soggetti che pur trasmettendo timore si rivelano semplicemente frutto della fantasia.

 

 

 

 

La festa si è conclusa con balli molto ritmati e divertenti e con un succulento rinfresco…..

Progetto bimblioteche

Abbiamo avviato il progetto nella nostra realtà scolastica allestendo una zona dove i bambini hanno iniziato a scoprire i libri e coltivare il piacere della lettura.

Noi insegnanti ci siamo organizzate scegliendo un giorno in cui leggiamo alcuni libri, con lo scopo di coinvolgere i nostri bimbi nelle avventure delle storie e suscitare l’interesse a portarlo a casa e leggerlo con i propri genitori.

L’inizio del progetto si è dimostrato positivo dal momento che i bambini mostrano grande entusiasmo quando si tratta di scegliere il loro libro preferito.

 

 

 

 

Abbiamo inoltre stabilito la regola del prestito secondo cui il bambino può tenere il libro scelto fino ad un massimo di tre settimane cercando di averne cura e riportarlo a scuola dove sarà poi registrato in appositi registri di prestito da noi predisposti.

 

 

 

 

La nostra biblioteca sarà inoltre arricchita da altri libri che sono stati donati dai genitori in occasione dell’iniziativa: “Io leggo perché” e acquistati presso tre librerie di Chivasso nella settimana dal 19 al 27 ottobre.

“Ci auguriamo di continuare questo percorso in modo proficuo non solo per i nostri bimbi ma anche per i genitori,  affinché riescano a cogliere l’importanza della lettura nello sviluppo emotivo, cognitivo e relazionale del proprio figlio”.

Ma che bella lavagna!!!!!

Negli ultimi giorni di scuola, una nostra collega molto gentile in accordo con noi insegnanti, ha proposto di pitturare la lavagna (con l’adeguata vernice) su una parete all’interno della scuola, dandole la forma di un castello.

I nostri bimbi si sono sbizzarriti a disegnare tutto ciò che desideravano con tanta creatività e felicità per le loro realizzazioni.

Da notare la frase scritta in alto nella lavagna!!!

L’anno si è concluso, auguriamo a tutti

BUONE VACANZE

Progetto bimblioteche

Il Comune di Chivasso, in collaborazione con Chivasso la Città dei bambini, ispirandosi al Programma Nazionale per Leggere e con il finanziamento della Ditta Eaton Corporation, propone di allestire degli angoli di lettura e di prestito presso tutte le classi e le sezioni delle scuole dell’infanzia pubbliche aderenti al Sistema Bibliotecario dell’Area Metropolitana di Torino.

Il progetto avrà durata triennale e si svilupperà nel corso degli anni scolastici 2019-2020, 2020-2021, 2021-2022..

Obiettivi del progetto:

  • offrire ai bambini del territorio l’opportunità di crescere in ambienti ricchi e stimolanti dal punto di vista cognitivo, emotivo, linguistico e relazionale attraverso l’esperienza della lettura
  • promuovere attivamente le pratiche quotidiane di lettura ad alta voce in famiglia

La nostra scuola ha aderito a questo progetto, anche per merito della nostra consigliera comunale.

A questo proposito giovedì 20 Giugno ci siamo recati presso la Biblioteca di Lauriano dove ci hanno accolto con grande piacere i volontari della Biblioteca.

 

 

 

 

Siamo andati a scoprire i tanti libri messi a nostra disposizione e per chi non era subito interessato poteva approfittare dei vari giochi.

Per stare più comodi sono stati messi dei tappetini sul pavimento dove i nostri bimbi si sono potuti sdraiare e sfogliare con tranquillità il libro prescelto.

 

 

 

 

Dopo questo primo approccio alla lettura, abbiamo radunato i bambini e disposti in cerchio, per ascoltare due belle storie, scelte e lette dalla consigliera comunale.

I bambini erano attratti dalle figure molto colorate e soprattutto dalle rime e suoni prodotti in diversi momenti del racconto dalla lettrice.

Insomma il coinvolgimento è stato soddisfacente ed emozionante per tutti!!!!!

La mattinata si è conclusa con un piccolo rinfresco e con tante idee e propositi per mantenere vivo il Progetto a partire da quest’anno scolastico.

Festa di fine anno

Venerdì 7 Giugno, nella nostra scuola dell’Infanzia, si è tenuta la consueta festa di fine anno che ha avuto come tema “Dino in dinosauro”, quale momento conclusivo della programmazione educativo-didattica dell’anno scolastico.

Protagonisti indiscussi i bambini di 3, 4 e 5 anni che con le loro coroncine e code create da noi insegnanti, si sono esibiti in movimenti, abitudini e atteggiamenti preparati da un esperto teatrale, all’interno di una cornice di due canzoncine animate a loro molto gradite.

 

 

 

 

 

 

A fine spettacolo si è proceduto alla premiazione dei bambini dell’ultimo anno, per i quali si è concluso il percorso educativo di crescita del triennio, dove hanno appreso e creato le basi per entrare nel mondo della scuola primaria.

 

 

 

 

 

 

E come sempre, per finire ci siamo ritrovati a scambiare opinioni e idee con i genitori nella totale serenità e piena soddisfazione per i risultati ottenuti dai loro bimbi, deliziati anche da un succulento rinfresco.

Uscita all’agriturismo

Giovedì 13 Giugno siamo andati a visitare l’Agriturismo “Il Groppeto” sito in Lauriano dove ci ha accolto il papà di una nostra bimba che gentilmente ci ha invitato.

Abbiamo ammirato la bellezza della natura e potuto conoscere e toccare diversi animali (la capretta, le anatre, i coniglietti, le galline, i maiali e i pony), ai quali abbiamo offerto da mangiare e riempito di tante coccole.

 

 

 

 

 

 

 

Ecco la gallina!!!

Per terminare la mattinata, prima di rientrare a scuola, il papà ha concesso ai bimbi e noi insegnanti di salire sul pony ovviamente solo per un attimo, anche perché dovevamo prepararci per tornare.

 

 

Ecco che prepara la sella!!!

 

 

 

 

 

 

 

La mattinata si è conclusa con grande entusiasmo da parte dei nostri bimbi che hanno vissuto un’altra esperienza ricca di sorprese ed emozioni…..

GITA AGRITURISMO

Mercoledì 22 Maggio ci siamo recati all’Agrigelateria San Pè di Poirino insieme alla scuola dell’Infanzia di Monteu.

L’attività didattica si è svolta nella mattinata con la visita delle stalle, la produzione del latte e la trasformazione del latte in gelato.

I bambini hanno potuto accarezzare le mucche, osservare come si estrae il latte ed infine come si trasforma in un succulento GELATO…..

un simpatico signore ci ha spiegato come funziona il macchinario utilizzato per la produzione del gelato

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ci hanno anche fatto giocare entrando in un percorso riempito di tanti semini!!!

Il contatto con i semi ci solleticava i nostri piedi….
Quanto divertimento!!!!

Dopo pranzo, per deliziare il nostro palato, ci è stato offerto il gelato scelto dai bambini in base ai gusti personali, fior di latte oppure fragola.

Una vera e propria bontà!!!

Per finire la giornata, il grande parco giochi ha permesso ai bimbi di scatenarsi, rotolare nei prati e approfittare delle splendide giostre, tutto vissuto con tanta gioia e allegria.

ACQUATICITA’

Come ogni anno si è svolto il progetto “ACQUA IN SICUREZZA” rivolto alle fasce d’età di 4 e 5 anni presso la Piscina di Crescentino.

“Il progetto per la scuola dell’Infanzia sfrutta il più possibile un approccio di tipo ludico, in modo da stimolare sia l’area motoria che l’area intellettivo-cognitiva. Attraverso giochi e la creazione di situazioni di fantasia, si portano i bambini ad apprendere nuove abilità acquatiche. Per loro, oltre agli aspetti motori, il corso di nuoto diventa un importante laboratorio di autonomia rispetto all’ambiente acquatico”.

Le lezioni iniziano generalmente nel periodo di marzo e finiscono a maggio per un totale di 8 lezioni, con cadenza settimanale e nella fascia oraria dalle 10,00 alle 10,45.

ARRIVEDERCI AL PROSSIMO ANNO!!!!