C.I.R.R.

IL REGOLAMENTO –  CHI SIAMO – LA NOSTRA BACHECA

ATTIVITA’ DEL C.I.R.R – DELIBERE E VERBALI- 2016-2017

ATTIVITA’ DEL C.I.R. – DELIBERE E VERBALI -2015-2016

AVVISO:

SEDUTA DEL C.I.R IN DATA 24 NOVEMBRE 2015 

Il nucleo centrale del progetto si fonda sulla necessità di favorire lo sviluppo dell’impegno sociale con particolare riferimento alla realtà territoriale in cui si vive e che, a livello istituzionale, s’identifica con il Comune. Quest’organo è familiare al bambino sin dai primi anni di vita in quanto ne sente parlare in famiglia, nel quartiere, a scuola.

La vita di tutti i giorni infatti, mette continuamente il bambino in contatto con la realtà comunale, qui, infatti, si svolgono tutte le principali pratiche relative alla vita civile del cittadino: registrazioni anagrafiche, matrimoni, iscrizioni di leva ed elettorali, rilascio di certificati.
Tutto questo fa capire quanto sia interessante e formativo per i nostri allievi esplorare la realtà comunale, per comprenderne la struttura, l’organizzazione e la gestione dei servizi, non in maniera astratta ma sperimentando sul campo i problemi e le responsabilità connesse al ruolo di amministratori, apprendendo nel contempo, i meccanismi e i valori della nostra democrazia indiretta: la candidatura, la votazione, il criterio della maggioranza, il ruolo della minoranza, l’assunzione di responsabilità nei confronti dei cittadini che si vanno a rappresentare. 
Queste considerazioni  sono sufficienti a dimostrare quanto sia motivante e ricca di spunti d’indagine la realtà comunale che diventa,altresì, un passaggio obbligato per favorire nei nostri allievi la comprensione di fenomeni più complessi, in quanto più lontani dalla realtà del bambino come la Provincia, la Regione e successivamente lo Stato..