Orario delle prime due settimane di scuola

clock

Le lezioni dell’a.s. 2015/16 iniziano lunedì 14 settembre e si svolgono con orario provvisorio con le seguenti modalità:

 

SCUOLE DELL’INFANZIA:
Dal 14 settembre al 25 settembre:
entrata ore 8,15 – uscita 12,30 con servizio mensa
(10 giorni per l’accoglienza dei nuovi alunni di tre anni)

SCUOLE PRIMARIE:
Dal 14 settembre al 18 settembre:
orario solo antimeridiano – senza mensa – in tutti i plessi:
dalle ore 8.30 alle ore 12.30

SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO:
Lunedì 14 settembre:     ore 8 – 11
Martedì 15 settembre:     ore 8 – 11
Da Mercoledì 16 a Venerdì 25:     ore 8 – 13

Da lunedì 21 settembre 2015 nella scuola primaria, e da lunedì 28 settembre nelle scuole dell’infanzia e secondaria di primo grado, entra in vigore l’orario completo  (consultare i siti dei singoli plessi oppure cliccare qui per scaricare la circolare completa).

Il servizio di pre e post scuola sarà attivato in forme coordinate con il dopo scuola, nei Comuni in cui il numero degli iscritti sarà sufficiente per organizzare il servizio.

BENVENUTI NEL NUOVO SITO

ballonsBenvenuti nel nuovo sito dell’Istituto Comprensivo di Brusasco. Durante l’estate abbiamo rifatto il look al vecchio sito, per renderlo più funzionale e rispondente alle nostre esigenze. Qualche pagina potrebbe essere ancora in fase di elaborazione: ci scusiamo per eventuali mancanze o imprecisioni. Vi auguriamo una buona navigazione, sperando che il nuovo sito sia di vostro gradimento.

Diario scolastico

diarioA  partire dall’anno scolastico 2015/2016 tutti gli alunni della scuola primaria e secondaria di primo grado dell’Istituto Comprensivo di Brusasco utilizzeranno il DIARIO DI ISTITUTO. Il Collegio Docenti e il Consiglio di Istituto hanno infatti condiviso l’opportunità che ogni alunno abbia uno strumento completo, robusto, con ampi spazi per annotare i compiti, le comunicazioni tra famiglia e scuola, le giustificazioni delle assenze e delle entrate posticipate o uscite anticipate.
Il diario di Istituto permette anche un risparmio: il costo sarà di 3 euro che verranno richiesti all’inizio dell’anno scolastico.

Le famiglie non dovranno acquistare il diario per gli alunni della scuola primaria e media.