Gli alunni della scuola primaria di Brusasco hanno riprodotto sulle pareti delle classi e del corridoio della  primaria alcune tra  le più celebri opere d’arte:

COMPOSITION EN ROUGE, BLEU, JAUNE ET NOIR  di Piet Mondrian (classe prima)

L’ALBERO DELLA VITA di Gustav Klimt (classe seconda)

STUDIO DI COLORI – QUADRATI E CERCHI CONCENTRICI DI Wassily kandinsky (classe terza)

LA NASCITA DEL GIORNO di Joan Mirò (classe quarta)

PORTO FIORENTE di Paul Klee (classe quinta)

POP ART di Keith Haring

 

Pomeriggi integrativi

Questa settimana hanno avuto inizio i pomeriggi integrativi presso la scuola primaria di Brusasco. Nel laboratorio creativo, mercoledì pomeriggio, gli alunni hanno realizzato un pettirosso con la lana. Venerdì pomeriggio, i volontari della biblioteca hanno letto Jules Verne e i bambini si sono cimentati nel rappresentare personaggi e ambienti con la tecnica a sbalzo su lamina metallica.

CITTADINANZA ONORARIA A GIANNI MINA’

Il giornalista sportivo Gianni Mina’ è cittadino onorario del  Comune di Brusasco,  il paese dove ha trascorso gran parte della sua infanzia. Sabato 29 gennaio la cerimonia cui ha partecipato anche  Valentina Ruotolo la sindaca dei ragazzi della scuola primaria di Brusasco.
In collegamento video da Roma la moglie di Mina’ (il giornalista attraversa un delicato stato di salute per problemi cardiaci).

Le meraviglie nascoste d’Italia

Gli alunni della scuola primaria di Brusasco hanno partecipato all’iniziativa promossa da COOP: ”alla scoperta delle meraviglie nascoste d’Italia”. Attraverso i loro elaborati hanno fatto conoscere le bellezze del territorio di Brusasco.

L’obiettivo del concorso era quello  di far emergere e valorizzare le nostre tradizioni civiche e sviluppare la conoscenza della nostra identità e del nostro patrimonio, in particolare quello meno conosciuto.