Noi creativi come Cragg

Buongiorno a tutti,
in questo periodo di assenza della scuola, di preoccupazione per il futuro è ancor più importante mantenere attiva la creatività.
Con essa riusciamo ad utilizzare strumenti che già abbiamo in modo insolito, creativo, per dar vita a qualcosa di nuovo che può avere solo un valore estetico come il nostro tappeto, ma può porre le basi per un atteggiamento che porti alla capacità di intuire soluzioni ad un problema importante per la collettività.
Noi ci siamo ispirati a Tony Cragg e alle sue opere realizzate con il riuso di materiale di scarto, trovato in casa o nelle discariche per creare dei tappeti molto belli.

Come vedrete cliccando il link alcuni possono essere proprio utilizzati per riposarsi, altri un po’ meno…ma tutti belli.
Prossimamente, per la fine della scuola, tutti i bambini, di tutte le classi, realizzeranno, sempre con materiale che hanno a casa, qualcos’altro…

Cliccate sulla parola tappeto scritta in rosso

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.