Compito di realtà: Progetto “Clean Coins”

In questo fine settimana sono arrivati da noi da alcuni paesi europei (Serbia, Lettonia, Romania, Malta) dei ragazzi e adulti per fare un’esperienza scolastica e di vita sociale in una realtà diversa. Grazie a questa esperienza abbiamo imparato quanto siano importanti le differenze, scaturite dalle sinergie create nelle attività di gruppo che abbiamo svolto con gli ospiti e con i compagni della scuola media.

Durante l’attività di gruppo, nonostante alcune difficoltà di comunicazione, siamo riusciti a comprenderci e a portare a termine i compiti (geografia, sport, cucina, storia delle bandiere) proposti con grande soddisfazione da parte di tutti.

Nonostante un po’ di disagio nel parlare in pubblico, abbiamo provato felicità, una forte emozione e incoraggiamento nell’aiutarci a vicenda nella comunicazione sentendoci responsabili in questa importante attività da grandi.

Solenne, armonioso e di grande unità è stato il momento dedicato agli inni; come una musica imponente e rispettosa che ci ha resi partecipi e cittadini del mondo.

Scritto da: La classe 4° di Verrua in apprendimento cooperativo.

qui le foto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.